Martedi, Set 19th

Last update06:09:29 PM

agra press Prime Pagine

COMMERCIO ESTERO. ISTAT, A LUGLIO EXPORT AGRICOLTURA +4,8%; ALIMENTARI +7,6%

a luglio 2017 - rende noto l'istituto nazionale di statistica - i prodotti dell'agricoltura, della silvicoltura e della pesca fanno registrare aumenti tendenziali delle esportazioni del 4,8% e delle importazioni del 6,3%; per prodotti alimentari, bevande e tabacco, sempre a luglio 2017 sullo stesso mese dell'anno precedente, si registrano aumenti delle esportazioni del 7,6% e delle importazioni del 9,9%. alimentari, bevande e tabacco - sottolinea l'istat - sono "tra i settori che contribuiscono in misura piu' rilevante alla crescita dell'export". maggiori dettagli su https://goo.gl/UD4T8j.

 

(18 settembre 2017)(riproduzione riservata)

 

ORTOFRUTTA, LA STRATEGIA NAZIONALE 2018-2022. LA SINTESI DI ISMEA

La Strategia è un documento articolato nelle seguenti parti:

  1. analisi della situazione del comparto ortofrutticolo in termini di punti di forza e di debolezza e potenziale di sviluppo;
  2. strategia scelta e i risultati attesi;
  3. obiettivi e strumenti dei programmi operativi e indicatori di performance;
  4. Misure e le Azioni per il raggiungimento degli obiettivi;
  5. designazione delle Autorità e degli Organismi competenti;
  6. sistema di monitoraggio e valutazione.

 

Gli obiettivi e le misure

L’obiettivo generale della Strategia nazionale è promuovere la concentrazione dell’offerta e la competitività del settore.

Nel prospetto che segue sono riportati gli obiettivi specifici e le corrispondenti misure definite dalla Strategia.

 

Obiettivo specifico della Strategia nazionale

Misure definite all’art.2 lettera f) del regolamento delegato

Incrementare il valore commerciale dei prodotti

Misura 3.1

Incremento del valore commerciale dei prodotti e miglioramento della commercializzazione, compresi gli investimenti in immobilizzazioni materiali

Promuovere l’immissione sul mercato della produzione dei soci

Misura 3.2

Promozione dei prodotti, freschi o trasformati, e attività di comunicazione

Assicurare l’adeguamento della produzione alla domanda in termini qualitativi e quantitativi

Misura 1

Pianificazione della produzione, compresi gli investimenti in immobilizzazioni materiali

 

Misura 2

Miglioramento o mantenimento della qualità dei prodotti, freschi o trasformati, compresi gli investimenti in immobilizzazioni materiali

Prevenzione e gestione delle crisi

Misura 6

Azioni di prevenzione e gestione delle crisi elencate all’articolo 33, paragrafo 3, primo comma, del regolamento (UE) n. 1308/2013

Promuovere la conoscenza e sviluppare il potenziale umano

Misura 4

Ricerca e produzione per fini sperimentali, compresi gli investimenti in immobilizzazioni materiali

 

Misura 5

Formazione e scambio di buone pratiche, diverse da quelle contemplate al punto vi), e azioni finalizzate a incoraggiare il ricorso ai servizi di consulenza e all’assistenza tecnica

 

Al fine di un esame costante e coordinato delle problematiche del comparto ortofrutticolo e per l’individuazione delle migliori soluzioni atte a superare le criticità riscontrate, con decreto del Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali è istituito un Tavolo Ortofrutticolo Nazionale che vede la partecipazione di Ismea, Agea, Crea e rappresentanti delle Regioni e dei settori della produzione, trasformazione, commercio e distribuzione dei prodotti ortofrutticoli

 

 

(19 settembre 2017)(riproduzione riservata)

TERREMOTO, DA PARLAMENTO UE SI' A STANZIAMENTO 1,2 MILIARDI DA FONDO EUROPEO SOLIDARIETA'

con 658 voti favorevoli, 6 contrari e 26 astenuti, il parlamento europeo ha dato oggi il via libera definitivo allo stanziamento di circa 1,2 miliardi di euro dal fondo europeo di solidarieta' a favore delle zone colpite dai terremoto del centro italia. (ab)

 

(13 settembre 2017) (riproduzione riservata)