Giovedi, Giu 22nd

Last update07:01:21 PM

agra press Prime Pagine SCANAVINO (CIA), SICILIANI (UNICEB) E STANCARI (CONFAGRI) PRESENTANO OI CARNE BOVINA, CON ASSOCARNI

SCANAVINO (CIA), SICILIANI (UNICEB) E STANCARI (CONFAGRI) PRESENTANO OI CARNE BOVINA, CON ASSOCARNI

i presidenti della cia-agricoltori italiani dino SCANAVINO, dell'uniceb carlo SICILIANI e della federazione nazionale di prodotto allevamenti bovini della confagricoltura elide STANCARI hanno presentato l'organizzazione interprofessionale della carne bovina, alla quale ha aderito anche l'assocarni, che non ha pero' partecipato alla presentazione. prima di essere formalmente costituita e di essere riconosciuta dal mipaaf, l'oi dovra' arrivare a rappresentare almeno i due terzi del settore. oggi "iniziamo un percorso aggregativo che gia' ha la rappresentanza preponderante del settore", ha esordito SCANAVINO, che ha invitato piu' volte "tutto il mondo della rappresentanza agricola e di settore a unirsi a questo progetto", che "siamo disponibili a integrare e modificare". "siamo al lavoro per chiudere il cerchio della rappresentanza"; siamo in contatto con la copagri, che ha espresso interesse ad aderire al progetto, e con gli allevatori e macellatori del nord italia, ha precisato SCANAVINO, spiegando che assocarni "ha ritenuto di non partecipare" alla conferenza stampa odierna, perche' – ha detto dal presidente - "la coldiretti avrebbe manifestato interesse" nei confronti del progetto. "sento forte l'esigenza che si riuniscano finalmente tutte le rappresentanze del settore della carne bovina e si venga a crea una voce unica", in modo da poter "affrontare al meglio le sfide future" che attendono il comparto, ha sottolineato SICILIANI. "credo che tutti debbano fare un passo indietro, rinunciando a inutili sterili protagonismi in favore di un bene comune piu' importante", ha concluso SICILIANI. "il numero degli allevamenti e' drasticamente calato negli ultimi anni" e c'e' pertanto la necessita' di mettersi tutti intorno a un tavolo e affrontare la problematiche che gravano sul settore, "partendo da una buona comunicazione", ha detto STANCARI. "ci dobbiamo inoltre preparare ad affrontare sfide di livello internazionale" mirando a conquistare nuovi mercati, ha aggiunto la presidente. "mi auguro che il lavoro di assocarni sulla coldiretti abbia successo", perche' solo con l'unita' d'intenti riusciremo a portare a casa buoni risultati, ha concluso STANCARI. alla presentazione hanno partecipato, tra gli altri, la deputata del pd jessica ROSTELLATO, il responsabile zootecnico della fedagri alessandro BOLDREGHINI e piergiovanni FERRARESE di veronafiere. 

 

(14 giugno 2017)(riproduzione riservata)