Giovedi, Dic 13th

Last update05:24:52 PM

agra press Prime Pagine PAC POST 2020, COMAGRI PE RIBADISCE NO AI TAGLI

PAC POST 2020, COMAGRI PE RIBADISCE NO AI TAGLI

la commissione agricoltura del parlamento europeo, con 30 voti a favore, 5 contrari e tre astensioni, ha approvato la propria opinione sulla relazione intermedia sul quadro finanziario pluriennale 2021-2027, da inviare alla commissione per i bilanci in vista della riunione del 5 novembre. la plenaria probabilmente si esprimera' nella sessione del 12-15 novembre. la comagri ha ribadito che "l'ue non puo' permettersi di ridurre i finanziamenti alla politica agricola comune", che devono "essere mantenuti almeno ai livelli attuali", sia per i pagamenti diretti sia per lo sviluppo rurale, eventualmente aumentando il contributo degli stati membri alle casse europee. inoltre occorre ridurre la burocrazia, aumentare la flessibilita' nei controlli e migliorare il funzionamento e la trasparenza della filiera. la comagri ha accolto con favore la proposta della commissione europea di rivedere il funzionamento della riserva di crisi, ma ha respinto l'idea che essa possa essere finanziata con le risorse destinate ai pagamenti diretti.

 

(9 ottobre 2018)(riproduzione riservata)