Martedi, Nov 20th

Last update05:38:04 PM

agra press Prime Pagine CONFAGRICOLTURA E NETAFIM SIGLANO ALL'EIMA ACCORDO PER IRRIGAZIONE DI PRECISIONE

CONFAGRICOLTURA E NETAFIM SIGLANO ALL'EIMA ACCORDO PER IRRIGAZIONE DI PRECISIONE

confagricoltura e netafim - informa confagricoltura - hanno siglato nell'ambito di eima international un accordo di partnership con l'obiettivo di "favorire l'adozione e la diffusione dell'agricoltura sostenibile e per ottimizzare l'utilizzo dell'acqua". "a firmare il protocollo d'intesa massimiliano GIANSANTI presidente di confagricoltura, ran MAIDAN ceo netafim ltd, daniel NEVES presidente di emea division e stefano BALLERINI country manager netafim italia. presente alla firma dell'accordo ofer SACHS, ambasciatore d'israele in italia", precisa confagricoltura. "l'acqua e' una delle risorse naturali che necessitano di maggiore attenzione al fine di assicurarne la qualita' e la quantita' necessarie per i vari utilizzi. per l'agricoltura l'acqua e' indispensabile e l'85% del made in italy agroalimentare e' strettamente connesso al suo impiego", hanno detto i firmatari, evidenziando che "il nostro e' un accordo strategico che esprime la piena condivisione di valori per lo sviluppo e la diffusione di tecniche innovative per l'utilizzo dell'acqua, anche tramite precision farming e, piu' in generale, le tecnologie digitali. puntiamo sullo sviluppo dell'irrigazione di precisione e del digital farming con lo sviluppo di dss (decision support system) certificati; grazie a questo sistema produttivo l'agricoltore e' in grado di razionalizzare, monitorare, analizzare, controllare e ricevere consigli sulla coltura per definire la miglior gestione irrigua". "nata piu' di 50 anni fa nel kibbutz hatzerim nel deserto del negev, netafim ha inventato l'irrigazione a goccia; promuoviamo la ricerca e lo sviluppo di nuove tecnologie irrigue applicate all'agricoltura professionale e svolgiamo un'attivita' continua di supporto nel settore dell'irrigazione di precisione sulle coltivazioni", ha ricordato MAIDAN. "stiamo lavorando attivamente allo sviluppo di filiere moderne e sostenibili ed in quest'ottica; promUoviamo rapporti di collaborazione con player importanti per favorire la crescita tecnologica delle imprese agricole italiane, migliorando la sostenibilita', ottimizzando la produttivita' e riducendo i costi", ha affermato GIANSANTI. "i due organismi si impegneranno assieme, tra l'altro, in attivita' di formazione, divulgazione e assistenza tecnica degli imprenditori agricoli; realizzeranno una rete di aziende agricole dimostrative; svilupperanno progetti di ricerca comuni con particolare riferimento a processi e colture innovative", spiega confagricoltura. "l'accordo di oggi e' frutto dell'elevata capacita' del sistema israeliano di produrre nuove tecnologie che ben si sposano con il mercato italiano e degli ottimi rapporti che vantiamo con confagricoltura", ha rimarcato SACHS.

 

(07 novembre 2018)(riproduzione riservata)