UNAPROL

OLEOTURISMO: UNAPROL , SPINTA FONDAMENTALE PER OLIO EVO MADE IN ITALY 13 Gennaio, 2022 - (riproduzione riservata) "l'oleoturismo apre le porte ad una nuova importante stagione per la valorizzazione dell'olio extravergine d'oliva italiano", afferma il presidente di unaprol -consorzio olivicolo italiano, david GRANIERI, che esprime "grande soddisfazione per la firma del decreto attuativo che stabilisce linee guida e requisiti per l'esercizio dell'attivita' oleoturistica", precisa unaprol . "si aprono scenari molto interessanti per i territori a forte vocazione olivicola e per i produttori del nostro paese", spiega GRANIERI, nel sottolineare che "abbiamo la possibilita' di valorizzare questo prodotto straordinario arrivando…
OLIVICOLTURA: GRANIERI (UNAPROL ), NECESSARIO IMPEGNO COSTANTE POLITICA A TUTELA PRODUTTORI 22 Dicembre, 2021 - (riproduzione riservata) "la politica deve garantire un impegno costante a tutela dei produttori olivicoli italiani per difenderli da chi vuole affossare la qualita' del nostro olio extravergine d'oliva e un patrimonio economico e ambientale inestimabile. e' questo il monito lanciato dal presidente di unaprol , david GRANIERI, intervenuto ieri in commissione agricoltura al senato sulla situazione del settore olivicolo", rende noto un comunicato di unaprol . "governo e parlamento devono lavorare per ottenere che gli stessi obblighi previsti dalla normativa italiana in materia di…
GIORNATA MONDIALE OLIVO: GRANIERI (UNAPROL ), BENE ACCORDO FILIERA PRODUTTORI PUGLIESI-CORICELLI SPA 26 Novembre, 2021 - (riproduzione riservata) "il contratto di filiera triennale siglato tra tre nostre organizzazioni di produttori (pugliaolive, aipo puglia e appo) e un'azienda storica come la pietro coricelli spa e' un primo passo importante per valorizzare l'olio extravergine d'oliva italiano di qualita' e il lavoro degli agricoltori", afferma il presidente di unaprol , david GRANIERI, a margine della firma dell'accordo di questa mattina nella sede di coldiretti puglia. "nella giornata mondiale dell'olivo, dunque, arriva una buona notizia per gli olivicoltori pugliesi che potranno usufruire…
UNAPROL, SUBITO INTERVENTI PER FERMARE LA CRIMINALITA’ NELLE CAMPAGNE PUGLIESI 23 Novembre, 2021 - (riproduzione riservata) "il taglio di 103 ulivi in un'azienda olivicola nel foggiano e' un atto vigliacco che richiede un intervento rapido dello stato contro una criminalita' che pensa di agire indisturbata nelle campagne pugliesi", sottolineano il presidente di unaprol, david GRANIERI, e il presidente di foa, frantoi oleari associati, elio MENTA, che esprimono la massima solidarieta' al proprietario dell'azienda vittima di questo episodio scellerato. "occorre fermare il dilagare della micro e macro criminalita' in campagna che rappresenta un pericolo serio…
OLIVICOLTURA: GRANIERI (UNAPROL), EUROPA INVESTE 6MLN IN TUNISIA, SCHIAFFO AI PRODUTTORI ITALIANI 23 Novembre, 2021 - (riproduzione riservata) "il sostegno europeo all'olivicoltura tunisina e' l'ennesimo schiaffo ai produttori olivicoli italiani che combattono da anni, a mani nude, contro concorrenza sleale e prezzi bassi che svalutano il prodotto made in italy di qualita'", afferma il presidente di unaprol, david GRANIERI, dopo la notizia "del prestito di 6,2 milioni di euro che la banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo (bers) ha erogato alla compagnie generale des industries alimentaires (cogia sa), che servira' a sostenere lo sviluppo…
NUTRISCORE: UNAPROL , PATATINE FRITTE MEGLIO DELL’OLIO EXTRAVERGINE D’OLIVA, E’ FOLLIA 15 Novembre, 2021 - (riproduzione riservata) "le patatine fritte sono piu' salutari di un cucchiaio di olio extravergine d'oliva che, a sua volta, ha lo stesso valore per l'organismo di un hamburger molto farcito. e' l'ultima follia del nutriscore evidenziata da unaprol -consorzio olivicolo italiano dopo l'adozione dell'etichetta a semaforo da parte di diverse catene di fast food in francia", rende noto un comunicato del consorzio, nel precisare che "l'apporto di grassi di un panino ripieno di carne e salse varie vale il semaforo giallo (lettera…
PRATICHE SLEALI: UNAPROL, CON OK GOVERNO VITA DURA PER CHI NON VALORIZZA OLIO ITALIANO 5 Novembre, 2021 - (riproduzione riservata) "l'approvazione del decreto legislativo sulle pratiche sleali rendera' difficile la vita di chi non valorizza sullo scaffale l'olio extravergine d'oliva italiano e sancisce una vittoria dei produttori di qualita' che non si sono mai piegati al gioco perfido delle aste al doppio ribasso, dei prodotti civetta e dei sottocosto", afferma il presidente di unaprol, david GRANIERI dopo il varo in consiglio dei ministri del decreto legislativo sulle pratiche sleali. "grazie al presidente DRAGHI, al ministro PATUANELLI e a…
OLIO OLIVA: UNAPROL , 30 MILIONI DI EURO PER AUMENTARE PRODUZIONE DI QUALITA’ 4 Novembre, 2021 - (riproduzione riservata) "la conferenza stato-regioni ha approvato lo stanziamento di 30 milioni di euro per l'ammodernamento degli uliveti tradizionali e per investimenti in nuovi uliveti sostenibili, rispettosi dell'ambiente e della grande qualita' dell'olivicoltura italiana, per aumentare la produzione di olio extravergine d'oliva nel nostro paese", ricorda unaprol -consorzio olivicolo italiano, che esprime "soddisfazione per lo stanziamento di queste risorse deciso nell'ambito del "fondo per lo sviluppo e il sostegno delle filiere agricole, della pesca e dell'acquacoltura". "i finanziamenti premieranno, in particolare, le…
TUTTOFOOD: I MIGLIORI OLI ITALIANI IN VETRINA CON UNAPROL E FONDAZIONE EVOSCHOOL ITALIA 21 Ottobre, 2021 - (riproduzione riservata) "i migliori oli extravergine d'oliva italiani, dal garda alla sicilia, passando per toscana, lazio e puglia, saranno protagonisti dell'edizione 2022 di tuttofood, in programma da venerdi' 22 ottobre a fiera di milano a rho", rende noto unaprol, che "in collaborazione con fondazione evo school italia, all'interno dello spazio coldiretti (padiglione 18 l01-l25), aprira' un'oleoteca dedicata alla valorizzazione dei migliori oli regionali". "tutti i giorni, guidati da esperti assaggiatori professionisti, i visitatori potranno scoprire qualita' e caratteristiche dei diversi…
UNAPROL, VIA LE BOLLE CARTACEE PER I TRASPORTI DI OLIO E OLIVE FUORI TERRITORIO 18 Ottobre, 2021 - (riproduzione riservata) "per garantire la filiera della qualita' dell'olivicoltura italiana ed evitare frodi e contraffazioni occorre eliminare l'utilizzo delle bolle cartacee per i trasporti fuori territorio di olio e olive da sostituire con documenti telematici e controllo incrociato tra registrazioni sul sian e fascicolo aziendale. e' la denuncia di unaprol-consorzio olivicolo italiano, che torna a chiedere con forza al governo un intervento per implementare e migliorare il sistema di controlli e tracciabilita' dei trasporti di olive e olio nel nostro…