PESCA: LEGACOOP AGROALIMENTARE-NORD ITALIA, IL 14 ULTIMO APPUNTAMENTO CON PROGETTO D’ITTICO

(riproduzione riservata)

“il terzo ed ultimo appuntamento del progetto ‘d’ittico: pesce e vino della costa dell’emilia-romagna’ si terra’ giovedi’ 14 ottobre alle ore 17.00 presso il ristorante quartopiano suite restaurant dello chef silver SUCCI, il quale e’ chiamato a interpretare uno dei prodotti di punta della gastronomia ittica italiana: la vongola (chamelea gallina) o ‘poveraccia’ come viene chiamata in romagna”, rende noto un comunicato di legacoop agroalimentare – nord italia, nel precisare che “questo mollusco bivalve vive sui fondali sabbiosi tra 0 e 10 mt. di profondita’ e viene pescato da imbarcazioni chiamate turbosoffianti o draghe idrauliche”. “le unita’ autorizzate a questo tipo di pesca oggi sono 36 nel compartimento di rimini e 18 in quello di ravenna; queste pescano 10 mesi all’anno, uscendo di norma tre o quattro volte alla settimana e sbarcando al massimo 400 kg di prodotto al giorno”, continua il comunicato. “complessivamente negli ultimi anni lo sbarcato regionale e’ stato di circa 2.200 tonnellate e cio’ fa di questa attivita’ una realta’ economica molto importante”, sottolinea il comunicato. “la vongola esprime al meglio le sue qualita’ organolettiche nel periodo autunnale e invernale e saranno esaltate ancora di piu’ nei piatti dello chef silver SUCCI, fautore di una ‘cucina gourmet a chilometro buono'”, spiega il comunicato, nel sottolineare che “egli, infatti, riconosce la fortuna di lavorare in una regione che offre materie prime eccellenti, ragion per cui la quasi la totalita’ degli ingredienti che utilizza proviene dalla sua terra, senza precludersi in alcun modo il confronto anche con altre eccellenze gastronomiche”. “questi pensieri sono perfettamente in linea con la filosofia dell’associazione “cheftochef emiliaromagnacuochi”, che favorisce l’evoluzione della gastronomia regionale e la sua affermazione a livello nazionale ed internazionale”, afferma il comunicato. “il cuoco riminese sara’ affiancato dalla sommelier marta CANTAGALLI che, assieme a elena PIVA responsabile marketing e progetti di comunicazione per cevico – cooperativa leader del settore, grazie a 5000 famiglie di viticoltori, impegnate in 7000 ettari di vigneto e in 20 cantine – proporra’ in abbinamento i vini di ‘le rocche malatestiane’, azienda vitivinicola con 800 ettari di vigneto distribuiti sulle colline della provincia di rimini, dall’alta val marecchia fino all’entroterra di cattolica, al confine tra la romagna e le marche”, informa il comunicato, nell’aggiungere che “alla pesca della vongola, ai suoi luoghi e al lavoro gastronomico e’ dedicato anche un video promozionale, realizzato da sunset comunicazione, che verra’ presentato in anteprima”. “l’iniziativa rientra nel progetto ‘d’ittico: pesce e vino della costa dell’emilia-romagna’, fortemente sostenuto da legacoop agroalimentare – nord italia, cofinanziato dal flag costa dell’emilia-romagna, nell’ambito del priorita’ 4 feamp 2014-2020 – azione 4_a – informazione ‘informazione per operatori pesca e collettivita” – regolamenti (ue) 1303/2013 e 508/2014″, informa il comunicato, nel concludere che “il progetto prevede la valorizzazione delle specie massive, la promozione del consumo del prodotto locale, lo sviluppo di sinergie enogastronomiche grazie al coinvolgimento di associazioni di chef e cooperative vinicole di rilevanza nazionale, per promuovere la pesca e l’acquacoltura sostenibile”.