L’8/2 IX ASSEMBLEA CIA UMBRIA CON GALLINELLA MORRONI, FRASCARELLI, MARTINA, DI ZIO

(riproduzione riservata)

martedi’ 8 febbraio 2022, nella sala trumpet area jazz dell’hotel gio’, a perugia, si terra’ la IX assemblea regionale cia-agricoltori italiani umbri. la giornata si divide in due momenti. il programma del mattino e’ riservato esclusivamente ai delegati cia per l’elezione del presidente cia umbria. nella seconda parte, con inizio alle ore 15:00, si terra’ il convegno pubblico, dal titolo “ripartiamo dal territorio: reddito, sfida green e digitale”, che si aprira’ con l’intervento del presidente eletto e che fara’ il punto su nuova pac, psn, legge di stabilita’ e pnrr. tra i relatori angelo FRASCARELLI, universita’ perugia e presidente ismea, il quale anticipa alla cia umbria che “i pagamenti saranno piu’ selettivi; alcuni agricoltori subiranno una decurtazione importante, altri saranno avvantaggiati. la transizione ecologica e’ la base di questa nuova pac, con tre strumenti: condizionalita’ rafforzata, eco-schemi, piu’ risorse per l’agroambiente nello sviluppo rurale. l’umbria deve aiutare le imprese agricole con sostegni per una sostenibilita’ ambientale ed economica. la transizione ecologica si raggiunge con l’innovazione e il cambiamento virtuoso, non con l’agricoltura del passato, l’agricoltura del ‘non fare’, ma del ‘fare meglio'”. interverranno inoltre maurizio MARTINA, vice direttore generale fao, che parlera’ della politica agricola a livello mondiale; filippo GALLINELLA, presidente comagri camera, con una relazione su legge di stabilita’ e pnrr; roberto MORRONI, assessore agricoltura e vicepresidente regione umbria, che parlera’ del psr umbria. concludera’ mauro DI ZIO, vicepresidente cia nazionale. per partecipare, prenotazione obbligatoria entro oggi, venerdi’ 4 febbraio, inviando una mail a umbria@cia.it o telefonando al numero 075.7971056.