CETA: SECONDO COMMISSIONE UE DOPO 5 ANNI AUMENTO +41% DI SCAMBI PRODOTTI ALIMENTARI E AGRICOLI

(riproduzione riservata)

la commissione dell’ue ricorda con un comunicato che oggi ricorre il quinto anniversario dell’applicazione provvisoria dell’accordo economico e commerciale globale ue-canada (ceta). secondol’esecutivo comunitario “l’accordo ha contribuito a incrementare gli scambi commerciali dell’ue con il canada e ha fornito all’ue una fonte di approvvigionamento solida e affidabile per risorse chiave come l’energia e le materie prime”. “il ceta – spiega la commissione – ha prodotto una crescita economica sostenibile e posti di lavoro per l’ue. gli scambi bilaterali di merci tra l’ue e il canada sono aumentati del 31% negli ultimi cinque anni, raggiungendo i 60 miliardi di euro, con una crescita ancora maggiore del 41% negli scambi di prodotti alimentari e agricoli. le esportazioni di merci dell’ue verso il canada sono aumentate del 26% dall’entrata in vigore del ceta”. “l’accordo – afferma il vicepresidente esecutivo e commissario per il commercio valdis DOMBROVSKIS – ha sostenuto ben 700.000 posti di lavoro nell’ue. ogni settore economico ne sta beneficiando”. il ceta entrera’ pienamente in vigore una volta che tutti gli stati membri lo avranno ratificato; ad oggi, 16 stati membri su 27 lo hanno ratificato.